Log in

Politiche Culturali

Conoscenza, incontro, crescita, impegno, divertimento, socialità, arte, confronto, espressività, sviluppo, condivisione, sapere, protagonismo questo e, molto altro ancora, è per noi cultura.

Impegnata a tradurre in agire concreto quella pluralità di significati, Arci Perugia svolge un’intensa e ampia attività di promozione culturale da un lato attraverso la propria rete circolistica e associativa dall’altro con progetti propri e/o in collaborazione con istituzioni ed enti locali.

I nostri circoli e le nostre associazioni sul piano formativo promuovono corsi di fumetto, di ballo, corsi di lingua, di cucina, musica, fotografia, informatica (con particolare riguardo ai sistemi e applicativi open source), scrittura.

Altrettanto ricca e articolata è, inoltre, l’offerta sul piano della fruizione culturale che vede le nostre associazioni impegnate nella promozione di mostre, concerti, rassegne cinematografiche, serate danzanti.

Concerti, video installazioni, incontri letterari, performance video musicali caratterizzano l’ampio cartellone di appuntamenti che Arci Perugia realizza, nel corso la stagione estiva, presso La Terrazza del Mercato Coperto di Perugia, uno spazio unico, nel centro della città che da molti anni Arci Perugia valorizza con proprie iniziative culturali.

Arci Perugia, inoltre, ha promosso e organizzato, in collaborazione con istituzioni ed enti locali, festival e manifestazioni culturali quali “Le Arti in Città“ e “Rockin’Umbria”.

Negli ultimi anni, Arci Perugia ha invece contribuito alla creazione di uno spazio espositivo presso la casa dell'associazionismo in via della Viola arricchito dall'apertura di una sala cinematografica che dopo tanti anni ridona al centro storico di Perugia un cinema d’essai.

Dal 1992 ad oggi Arci Perugia è impegnata sul territorio con l’organizzazione di eventi culturali di ogni genere; nel dettaglio:

- “CINEMA MELIES”, dal 2012 apertura e gestione di una sala cinematografica nel centro storico della città di Perugia con capienza di 100 posti e una programmazione di film d’essai e organizzazione di una rassegna dedicata alla cultura cinematografica italiana rivolta ai rifugiati ospiti delle strutture di accoglienza del territorio

- FESTIVAL EUROPEO DELLA MUSICA, (dal 2013) organizzazione di 3 edizioni della festa, nel mese di Giugno di ogni anno della durata di 3 giorni caratterizzati da concerti, Dj e Vj Set di artisti sia locali che di fama internazionale, area mostra mercato di artigianato locale e vintage, attività culturali e sociali dal primo pomeriggio fino a tarda sera.

- LIBRI IN TERRAZZA 2014 e 2015: organizzazione durante la stagione estiva di attività di presentazione di libri con la presenza degli autori e discussione finale sui temi oggetto dei libri, con particolare attenzione negli ultimi anni ai temi dell’integrazione e inclusione sociale di cittadini provenienti da altri paesi 

- UMBRO’ dal 2015 Arci Perugia gestisce uno spazio polivalente nel centro storico della città dove nello specifico cura l’organizzazione di eventi a carattere artistico culturale con Workshop, Mostre fotografiche, di Pittura, arti visive, Eventi musicali, corsi  di Tango Argentino, corsi di teatro, performance live dedicate alla musica Jazz, Soul e Funky con la presenza di artisti di fama nazionale ed internazionale; serate estive a tema scientifico con osservazione e studio delle stelle accompagnata da musica, laboratorio di approfondimento e un viaggio culturale sul mondo del vino e della cucina tradizionale locale e internazionale

- CENANDO AL CHIOSTRO 2013 serate a tema all'interno di un angolo suggestivo della città accompagnate da musica, teatro e danza accompagnate da cene multietniche

- GIORNATA DEL RIFUGIATO, dal 2011 ad oggi Arci organizza a Perugia la Festa del Rifugiato che ricorre il 20 giugno di ogni anno, durante la quale i rifugiati ospiti dell’associazione incontrano la cittadinanza celebrando un momento interamente dedicato alle vittime di guerre e persecuzioni, all’insegna della musica dei paesi di provenienza degli ospiti, delle danze popolari, del cibo tradizionale 

- TUTTAUTRATTO 2015: organizzazione di un laboratorio teatrale per ragazzi dai 13 ai 18 anni con l’obiettivo di fornire ai partecipanti i primi rudimenti per affrontare il compito dell'attore sulla scena, attraverso lo studio e l’esercizio della presenza scenica e l'ascolto, coinvolgimento del corpo, la relazione con gli altri nello spazio scenico, l'origine e gli elementi dell'improvvisazione il confronto con la drammaturgia (esempi di testi classici e contemporanei) e con le specifiche dell'esposizione vocale (voce, dizione e fonetica).

 

Felicità è partecipazione

 

La libertà non consiste banalmente nel fare ciò che si vuole, ma nasce dall’aggregazione tra gli individui, sorge quando ci si sente soggetti attivi nelle decisioni.

Log in or Sign up

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database