Log in

MUSEO DEL GIOCATTOLO

Inaugurata la nuova sede  del Museo del gioco e del giocattolo di Perugia.

In esposizione ci sono trottole antiche, monopattini, cavallini, calcio-balilla, libri, fumetti, macchinari fotografici e cinematografici d’epoca. Un percorso all'interno del quale i bambini, con gli insegnanti o con i propri genitori, potranno scoprire giochi e giocattoli che vanno dalla fine del' 700 ai giorni nostri, divisi secondo tematiche come: la scuola, i mestieri, la campagna, la città, lo spettacolo, lo spazio.

I giocattoli sono lo specchio in miniatura della società, e quindi osservandoli riusciamo a capire meglio anche noi stessi. Dopo la visione dell'esposizione dei giocattoli  e di  suggestivi teatrini delle ombre, si passa alla parte più “esperienziale” del percorso dove i bambini potranno toccare con mano gli antichi giocattoli, vederli da vicino, capirne il funzionamento. Infine sono coinvolti in giochi d'azione come i birilli, il cerchio, bastoni e cerchietto...

La mostra, organizzata da Arci e Museo del giocattolo insieme alle altre iniziative collaterali, è visitabile la mattina su appuntamento da parte delle scolaresche, mentre ogni sabato pomeriggio la sede è aperta al pubblico dalle 16:30 alle 18:30. Per visitare il museo, il costo del biglietto è di € 3/persona

Per tutte le informazioni si può spedire una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattare la coordinatrice Anna Caffio 0755731075.

Ultima modifica ilMercoledì, 06 Aprile 2016 08:25
Altro in questa categoria: REAL DE BANJUL »

Felicità è partecipazione

 

La libertà non consiste banalmente nel fare ciò che si vuole, ma nasce dall’aggregazione tra gli individui, sorge quando ci si sente soggetti attivi nelle decisioni.

Log in or Sign up

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database