Log in

REAL DE BANJUL

C’è una squadra del tutto particolare in Altotevere. Il suo nome è Real del Banjul ed è stato scelto dai giocatori stessi e deriva dalla formazione principale di Banjul, capitale del Gambia (e un po’ anche dal fascino della casacca del Real Madrid). La sua unicità è rappresentata dai calciatori: il Real altotiberino è la prima formazione interculturale dell’Alta valle del Tevere, composta da ragazzi tra i 18 e i 24 anni che arrivano da Senegal e Gambia (tranne Mohammed che è un somalo arrivato in Italia nel 2011), sbarcati in Sicilia nel gennaio 2014 con l’operazione Mare Nostrum.

I ragazzi sono «richiedenti asilo politico» e il loro viaggio ha fatto tappa a Ponte Felcino per concludersi, almeno per il momento, a Città di Castello e San Giustino. Di loro si occupa Arcisolidarietà Ora d’aria, che ha provveduto a trovargli alloggi in affitto e ne gestisce la distribuzione delle risorse provenienti dal Ministero dell’Interno.

Ultima modifica ilLunedì, 22 Febbraio 2016 11:08
Altro in questa categoria: « MUSEO DEL GIOCATTOLO PROGETTO AREE VERDI »

Felicità è partecipazione

 

La libertà non consiste banalmente nel fare ciò che si vuole, ma nasce dall’aggregazione tra gli individui, sorge quando ci si sente soggetti attivi nelle decisioni.

Log in or Sign up

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database