Log in

arci

arci

ARCI UMBRIA COFINANZIA UN MASTER IN ETICA, ECONOMIA E MANAGEMENT

  • Pubblicato in News
ARCI UMBRIA cofinanzia un Master che promuove la formazione di un management etico per la crescita delle imprese.

VENTI POSTI A DISPOSIZIONE E 15 BORSE DI STUDIO - ISCRIZIONI APERTE FINO AL 10 MARZO 2019

L'Università degli Studi di Perugia ha dato il via all'innovativo Master in “Etica, economia e management. Organizzare per creare valore condiviso”, realizzato dal
Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione in collaborazione con SviluppUmbria, Scai, Officina Sociale Umbra e
con la collaborazione scientifica della Fondazione Lavoroperlapersona.

Un master che promuove la formazione di un management etico per la crescita delle imprese, ponendo al centro delle dinamiche aziendali la realizzazione della Persona in tutte le sue dimensioni, la creazione di valore condiviso e la promozione della responsabilità sociale. Si è soliti pensare a Filosofia ed Etica come a concetti astratti, dobbiamo abituarci invece a considerarle come necessario fondamento della società civile, delle azioni di governo e dei processi economici in grado di garantire un adeguato benessere all’individuo. Un benessere che sia reale, non solo sulla carta e non solo perché è giusto, ma perché l’esperienza ci dimostra che questa è la scelta che consente di ottenere i risultati migliori. Investire sul valore delle relazioni, al centro del Master, significa investire su una crescita a misura d’uomo, per l’uomo: contributo vero alla crescita delle imprese e della società.

Questo Master è un ulteriore mattone di un lungo percorso che è soprattutto una sfida: ripensare il valore vero delle relazioni come motore per una crescita che tiene insieme realizzazione personale, innovazione e sviluppo. È la via per riportare, in modo concreto, la persona al centro nei processi produttivi. In particolare il Master è un percorso culturale e formativo finalizzato a fornire una visione sistemica ed integrata dei mutamenti sociali in atto, condizione necessaria per saper leggere ed interpretare le sfide sociali e culturali lanciate dal mondo contemporaneo, dialogando tra discipline di ambito etico-filosofico, discipline di area economica e di area psicologica. La novità del percorso è rappresentata dalla figura professionale che si intende formare: un manager che sappia fare del valore delle relazioni il perno di una rinnovata capacità organizzativa e gestionale al servizio della crescita delle imprese fondato sulla centralità dei soggetti coinvolti nel processo produttivo e della loro realizzazione personale. Promuovere lo sviluppo e i valori dell’etica, della trasparenza e della sostenibilità, coniugandoli con la gestione d’impresa, con la rendicontazione, rappresenta un valore aggiunto in un contesto che vede aumentare gli squilibri economici e sociali, la crescita delle disuguaglianze, delle emarginazioni e della povertà. Il rapporto tra etica ed economia diventa ogni giorno più centrale per costruire un futuro più sostenibile ed inclusivo, per recuperare una funzione etica della finanza, capace non solo di guardare ai decimali di PIL ma anche e soprattutto al benessere collettivo.

L’ARCI e in generale tutto il Terzo Settore sono da sempre impegnati a sostenere, a tutti i livelli, a partire dal piano dell’elaborazione culturale, ogni azione che prepari un futuro più sostenibile, inclusivo, partecipato ed equo. L’università è la fucina del nostro futuro gruppo dirigente e diventa fondamentale che nel percorso formativo, specialmente in questi anni di crisi, nel computo delle competenze e delle abilità da conseguire, si offra agli studenti una visione critica del ruolo del mercato, riconsiderando gli effetti del sistema economico su quello sociale e riprendendo e aggiornando un tema caro come quello della responsabilità sociale d’impresa. Per questo motivo ARCI Umbria, attraverso la sua cooperativa sociale Officina Sociale Umbra- Umbrò è onorata e orgogliosa di sostenere economicamente questo Master.

Paolo Tamiazzo – ARCI Umbria - Portavoce regionale Forum Terzo Settore

 

Leggi tutto...

A NATALE SOSTIENI IL CINEMA TEATRO ASTRA

  • Pubblicato in News
Quest'anno a Natale scegli i prodotti della bottega del Cinema Astra. Troverai una ricca scelta di prodotti alimentari biologici, oggettistica artigianale e cosmesi naturale, coltivati e realizzati da agricoltori umbri ed organizzazioni di commercio equo e solidale.

Vi aspettiamo quindi con piacere per scegliere idee regalo, cesti natalizi o buoni spesa...un acquisto di qualità che fa bene al cuore!

Aiutaci a costruire un'economia più giusta...sostieni il nostro progetto, ci trovate tutti i giorni dalle 15:30 in poi al Cinema Teatro Astra di San Giustino.
Leggi tutto...

EVENTI DI DICEMBRE AL MUSEO DEL GIOCO DI PERUGIA

  • Pubblicato in News

Il Museo del Gioco e del Giocattolo di Perugia è aperto ogni domenica pomeriggio di dicembre dalle ore 16:00 alle 18:00. Inoltre ci saranno due aperture straordinarie sabato 8 dicembre e mercoledì 26 dicembre sempre dalle 16:00 alle 18:00.

Visite guidate, attività ludiche e didattiche oltre a proiezioni speciali e rappresentazioni teatrali animeranno, di volta in volta, il nostro pomeriggio!

Alle ore 17:00 ci sarà sempre un laboratorio manuale per i bambini (max 20 partecipanti, perciò è consigliabile prenotare) oppure uno spettacolo e/o un’animazione. La Pagina Facebook del museo sarà aggiornata tutte le settimane con il programma della domenica, che sarà sempre diverso per far diventare il museo un luogo familiare dove si ritorna con piacere!

Le domeniche di DICEMBRE

-Domenica 2: Laboratorio di creazione di un piccolo pupazzo di neve

-Domenica 9 : ‘La leggenda dei Re Magi’ storia e animazione

-Domenica 16 : Laboratorio di decorazioni natalizie

-Domenica 23: il ‘Regalo di Natale’ lettura-spettacolo a tema natalizio

-Domenica 30: Laboratorio di costruzione di un quadretto con lenticchie portafortuna

...e il 6 Gennaio 2019 avremo un'ospite particolare: arriverà la Befana al Museo!

APERTURE SPECIALI

-Sabato 8 dicembre: il Presepe, storie e laboratorio

-Giovedì 27 dicembre: la Tombola al Museo, storie e giochi

Aperto TUTTI I GIORNI su prenotazione (mattina e/o pomeriggio) per gruppi superiori alle 10 persone.

Contributo di ingresso per adulti e bambini: 4 euro (i bambini sotto i 2 anni non pagano)

Ingresso + laboratorio: 5 euro

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA
tel. mobile 3485412637 oppure 3407936887
email museodelgiocattolo.perugia@gmail

Leggi tutto...

I CANTORI DI CARPINO INCONTRANO TARANTARCI

  • Pubblicato in News

Era nelle nostre intenzioni approfondire il discorso sulla Tarantella del Gargano, ma non potevamo mica aspettarci di farlo così in grande!

Quindi, è con immenso piacere (e dire immenso è poco) che l'associazione Tarantarci annuncia a tutti voi (e anche a noi, dato che ancora non ci crediamo) che i giorni 1 e 2 dicembre saranno con noi, direttamente dal Gargano, i mitici Cantori di Carpino!

La giornata si svolgerà in due momenti, uno dedicato all'approfondimento dello strumento e del ballo, ed un altro dedicato (come sempre) a mangiare, bere, suonare e ballare!

Sabato 1 Dicembre:

- STAGE (Tutti gli stage si terranno presso il Circolo Arci di Sant'Erminio, Str. Eugubina, 48, 06122 Perugia PG)

  1. Stage di strumento (Tamburello e Chitarra Battente) - a cura di Antonio Rignanese, Rocco Di Lorenzo, Nicola Gentile.

    Dalle 15:30 alle 17:30; evento a NUMERO CHIUSO (max 15 partecipanti per TAMBURELLO e max 10 per CHITARRA BATTENTE), è consigliata la prenotazione.

    Gli incontri relativi all'uno o all'altro strumento saranno tenuti in contemporanea, dunque sarà necessario, all'atto della prenotazione, specificare per quale dei due strumenti si intende prenotare.

  2. Stage di Ballo - a cura di Denis Curatolo e Piero Manzo.

    Dalle 16:30 alle 19:00; evento a NUMERO CHIUSO (max 30 partecipanti). Al momento le prenotazioni sono chiuse causa raggiungimento massimo dei partecipanti. Ci riserviamo comunque di informarvi più avanti dell'eventualità di posti liberi. Nel frattempo potrete comunque contattarci per mettervi in lista d'attesa. 

    Lo stage di ballo sarà propedeutico al corso di danze di dicembre dell'associazione che sarà dedicato interamente alla Tarantella del Gargano (il corso si terrà il mercoledì in orario serale).


COSTO PER STAGE:

- 20 € per i Soci Tarantarci;
- 30 € per i Non soci*.

*possibilità di tesserarsi in loco al costo di 15 euro (tessera Arci valida in tutta Italia).


- FESTA FESTA FESTA!

Al termine degli stage, belli carichi e adrenalinici, ci spostiamo tutti per cena a Villa Taticchi (strada della Fratticiola 2,Ponte Pattoli,Perugia) che invaderemo anche per un dopo cena di balli e suonate!

Portate come sempre gli strumenti e tanta tanta energia che vi aspetta una grande festa popolare con ospiti i Cantori di Carpino!

COSTO CENA:
- 12 € per i Soci Tarantarci e per i Partecipanti agli stage del pomeriggio;
- 15 € per gli altri.



Vi aspettiamo carichi, numerosi e belli come solo voi sapete essere!

INFO:
- Stage TAMBURELLO: Luca 347 6058431
- Stage CHITARRA BATTENTE: Giulio 347 8606745;
- Stage BALLO: Daniela 328 1866952

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Domenica 2 dicembre:

Presentazione in anteprima del nuovo libro di Renato Marengo sui Cantori di Carpino, edito da Squilibri Editore (libro+cd) presso la Sala dei Notari, Piazza IV Novembre, Perugia ore 11:00.

Modera l'incontro il prof. Giovanni Pizza - Direttore della Scuola di Specializzazione in Beni Demoetnoantropologici dell'Università degli studi di Perugia.

Il titolo dell'evento parla da sé: oltre ad essere già abbastanza onorati di ospitare un pezzo di storia della musica popolare del Sud (e non solo), avremo anche il grande piacere di sentir parlare di loro da chi non solo li ha studiati, innamorandosene, ma li produce anche!

Il suo nome è legato ad alcune tra le pietre miliari della musica italiana e non suonerà sicuramente nuovo ai più!

Vi aspettiamo, per una domenica mattina ricca di cultura e musica!

Evento patrocinato da: Comune di Perugia, Scuola di specializzazione in Beni Demoetnoantropologici dell' Università degli studi di Perugia, Arci-Comitato territoriale di Perugia

 

https://www.cantoridicarpino.it/


Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Felicità è partecipazione

 

La libertà non consiste banalmente nel fare ciò che si vuole, ma nasce dall’aggregazione tra gli individui, sorge quando ci si sente soggetti attivi nelle decisioni.

Log in or Sign up

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database